pokerI giocatori di poker non possono fare a meno di avere il loro gioco o sito preferito sempre a loro disposizione sul proprio dispositivo mobile come smartphone e tablet.

Al giorno d’oggi tutti i migliori siti di gioco online, come il famoso Titan Bet, hanno sviluppato un’app o si sono attrezzati per rendere il loro portale perfettamente accessibile anche dai supporti mobili.

Per tutti coloro che utilizzano android, la possibilità sono davvero numerose e varie: vi sono infatti numerose app gratuite che sono facilmente scaricabili da google play e che non necessitano alcuna iscrizione, oppure è possibile visitare direttamente i siti in questione e godere di una fruibilità e grafica pari a quella che si può ottenere da un computer. A proposito delle app ottimizzate per android, sono davvero molte quelle indirizzate a coloro che amano il poker, tant’è che spesso vi è l’imbarazzo della scelta.

Tra le app più conosciute e scaricate vi è sicuramente Live Holdem Poker Pro, che viene utilizzata da quasi 900.000 giocatori. All’interno è possibile sfidare migliaia di appassionati da tutto il mondo ed interagire con loro attraverso delle grafiche all’avanguardia e a tornei emozionanti.

Leggi anche:  Huawei Mate 10, sarà lo smartphone rivoluzionario con intelligenza artificiale

Un’altra app piuttosto conosciuta è Texas Holdem Poker, di altissima qualità e apprezzata dagli intenditori italiani, in particolare per la la qualità del software utilizzato.

Tuttavia l’app più conosciuta, grazie anche alla sua integrazione su facebook, sembra essere Zynga Poker, utilizzata da milioni di giocatori in tutto il mondo e dalla grafica davvero accattivante.

Infine per coloro che cercano anche dell’azione nel gioco online, Governor of Poker fa proprio al caso loro: con un’ambientazione texana e abitata da cowboys, tale app unisce il poker ad un gioco di conquista e di azione, il cui scopo è quello di imporre il proprio dominio in tutti il paese.

Resta da precisare che gli affezionati ai siti di gioco online non devono preoccuparsi, perché come citato in precedenza, tutte le maggiori case da gioco hanno ormai da tempo predisposto i loro portali in maniera tale da essere raggiungibili da qualsiasi dispositivo mobile, smartphone, tablet, e magari fra qualche anno persino smartwatch.

 

D’Orazi Dario