nokia-microsoft-lumia-phone-reuters-635

La notizia dell’acquisizione dei telefoni Nokia da parte di Microsoft ha annunciato l’inizio di una nuova era per la società, che ora diventerà Microsoft Mobile dopo l’acquisizione.

Le due società hanno inviato una email congiunta ai titolari di account Nokia parlando del processo di trasferimento dei dati tra i due. L’email dice che la vendita del reparto Dispositivi & Servizi di Nokia a Microsoft dovrebbe essere completata nel corso di questo mese. L’e-mail ribadisce che una consociata finlandese di Microsoft denominata Microsoft Mobile si assumerà “la responsabilità per i vostri dati personali e le relazioni contrattuali per prodotti e servizi legati a questo business.” L’email aggiunge che i clienti “non dovrebbero notare nessuna differenza a seguito della vendita.”

Mentre il nome dell’azienda non sarà più Nokia, ma Microsoft Mobile, Microsoft potrà comunque continuare a utilizzare il marchio Nokia per i consumatori, dopo aver ottenuto la licenza dalla società finlandese. In particolare, i telefoni basati su sistemi operativi Serie 30 e Serie 40 verranno lanciati col marchio Nokia. Staremo a vedere cosa porterà questa nuova partnership.

Ecco, di seguito, l’email completa inviata dalle aziende:

“Privacy, protezione dei dati e Condizioni del servizio riguardanti la vendita del business Nokia dispositivi & servizi a Microsoft

Ciao,

Abbiamo voluto condividere alcune importanti informazioni sulla tua privacy e sui contratti.

Nokia attualmente prevede di completare la vendita del suo business Devices & Services di Microsoft nel mese di aprile 2014. Con il completamento di questa transazione, una consociata finlandese Microsoft * assume la responsabilità per i tuoi dati personali e le relazioni contrattuali per i prodotti e servizi legati a questo business. Microsoft si preoccupa profondamente per la tua privacy e la protezione dei dati personali e continuerà a raccogliere e utilizzare i dati personali con le stesse modalità e per gli stessi motivi come Nokia, e non si dovrebbe avvertire nessuna differenza a seguito della vendita.

Inoltre, si ricorda che Nokia continuerà a far funzionare i suoi business, compresi QUI prodotti e servizi location-based, che non fanno parte dell’acquisizione Microsoft. La responsabilità per i tuoi dati personali e il tuo rapporto contrattuale relativi a questi prodotti e servizi Nokia rimane con Nokia. Nokia continua ad essere impegnata a rispettare gli standard più elevati per proteggere la tua privacy e i tuoi dati personali.

* Con il completamento di questa vendita, il business Nokia Devices & Services farà parte di questa entità finlandese, Microsoft Mobile Oy, una controllata di Microsoft Corp.”

via

Leggi anche:  Nokia: dati entusiasmanti, venduti milioni di smartphone in pochi mesi