facebook-adv-promoted-post

Facebook, sicuramente il più popolare social network , lancerà presto una nuova piattaforma pubblicitaria mobile che sfrutta il database di informazioni degli utenti per sviluppare annunci mirati.Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.Il social network di Mark Zuckerberg terrà la sua Developer Conference il 30 Aprile a San Francisco, e sarà proprio in questa occasione che probabilmente verrà annunciata la nuova rete pubblicitaria mobile.Questa strategia consentirà a Facebook di generare ricavi dai propri utenti, anche quando non sono su siti di proprietà di Facebook , pubblicando gli annunci su applicazioni gratuite di terze parti.Con questa mossa il social network entrerebbe in una sfida diretta contro i concorrenti Google AdMob e iAd.

La piattaforma pubblicitaria mobile consente agli sviluppatori e agli editori di utilizzare i dati di Facebook per meglio indirizzare gli annunci, infatti sfruttando il database di informazioni degli utenti si migliorerà il targeting degli annunci.

Nonostante Facebook arrivi in ritardo nel mondo della rete pubblicitaria e si ritrova ad affrontare forti concorrenti come Google che detiene il 49.3 % delle entrate pubblicitarie, ma c’è da considerare che il social network , lo scorso anno, ha ottenuto il 17.5 % che confrontati al 5.4 % del 2012 sono un grande passo in avanti.

Anche in questo caso Facebook pensa ai guadagni e un pò meno alla nostra privacy. I nostri dati diventano uno strumento per meglio indicizzare le strategie pubblicitarie ma voi siete concordi con questo?

Leggi anche:  Facebook, come difendersi dai virus dei tag, notizie sospette e allegati

[Via]