Schermata 2014-04-17 alle 23.20.11

I test di resistenza del “povero” Samsung Galaxy S5 sono ormai all’ordine del giorno, dopo avervi mostrato la “battaglia” tra lo smartphone ed un fucile, ecco che alcuni utenti si sono domandati: ma riuscirà a resistere anche alle fiamme?

Detto fatto, oltre 700 euro di telefono bruciati, nel vero senso della parola, in pochissimo tempo. Lo smartphone, oltre alla certificazione contro la polvere e l’acqua, non presenta, ovviamente, quella contro le fiamme. Ciò non toglie che si abbia ugualmente voluto testare la resistenza dello smartphone anche in situazioni veramente al limite.

Difficilmente, lo speriamo vivamente per voi, vi troverete tra le fiamme, o almeno il device, ma nel caso in cui doveste vivere una situazione simile, come si comporterà il Galaxy S5?

Come avete potuto notare lo smartphone ha, ovviamente, preso fuoco immediatamente; dopo aver atteso alcuni minuti gli utenti hanno spendo il tutto con l’acqua e preso in mano il proprio dispositivo. Il risultato? il Galaxy S5 funziona ancora!

Naturalmente sarà difficile poterlo utilizzare, ma il touchscreen, lo schermo, il processore, la memoria interna e la batteria sono ancora perfettamente funzionanti.