timwallet_testata

Vista la possibilità offerta anche dai dispositivi mobili di effettuare pagamenti utilizzando semplicemente il proprio smartphone , Telecom ha deciso di stringere accordi con le banche e CartaSi per offrire questa opportunità ai suoi clienti TIM entro l’estate. Scopriamo i dettagli.Il servizio è “Tim Wallet”, un portafoglio virtuale per il mobile payment che conterrà la prima versione della TIM SmartPAY , la carta prepagata sviluppata grazie alla collaborazione di Intesa San Paolo, Visa Europe, Banca Mediolanum, BNL Gruppo BNP Paribas, UBI Banca e CartaSi.

Questa partnership consentirà ai clienti Tim di effettuare pagamenti con il proprio smartphone presso i terminali POS abilitati in Italia semplificando le transazioni quotidiane e riducendo l’utilizzo dei contanti.Anche le spese superiori a 25 Euro possono essere effettuate in modalità contactless digitando un codice direttamente sul dispositivo o sul POS.

Telecom sfruttando la tecnologia Nfc che è la base dell’interazione tra banche ed operatori mobili  offre anche una garanzia di sicurezza.Infatti è stata progettata una piattaforma “che prevede la virtualizzazione delle carte di pagamento sulla SIM e il loro utilizzo tramite il TIM Wallet e le specifiche applicazioni di pagamento delle banche e di CartaSi.

I servizi innovativi di mobile payment si diffondono sempre di più offrendo nelle nostre vite praticità e velocità nell’esecuzione delle transazioni. Sono le prime pratiche che segneranno la scomparsa del contante dalle nostre tasche?

[Via]