geafit

 

Il Samsung Gear Fit, uno degli ultimi dispositivi indossabili realizzati dalla casa coreana dovrebbe essere compatibile solo con i dispositivi Samsung.

In realtà abbiamo scoperto che il Gear Fit è compatibile anche con altri dispositivi come il Nexus 5 e l’HTC One M8. Una delle maggiori critiche mosse ai dispositivi indossabili realizzati da Samsung è proprio quella di non essere compatibili con smartphone di altre aziende, questo ha, secondo me, decretato anche la scarsa diffusione di tali devices oltre ad essere ancora acerbi per una maggiore diffusione nel mercato.

Il Gear Fit funziona, dicevamo, con il Nexus 5 e l’HTC One/HTC One M8, scaricando le applicazioni necessarie sul dispositivo e quindi associando il Gear Fit tramite Bluetooth. In effetti la compatibilità non è completa dato che, seppur la maggior parte delle app funzionano correttamente, alcune, invece, non lo fanno.

Ad esempio, le opzioni di risposta veloci e le notifiche di allarme non funzionano. Inoltre, il dispositivo che si tenta di accoppiare al Gear Fit dovrà essere dotato di almeno Android 4.3. per sapere come associare il Gear Fit ad altri dispositivi potete andare alla fonte oppure dare un’occhiata al video per un walkthrough visivo.

Leggi anche:  Samsung: esplode un nuovo smartphone nella tasca di un utente

via