samsung-galaxy-s-5-foto

 

Electronic Times, rivista tecnologica statunitense, ha recentemente scritto e pubblicato una cattiva recensione che riguarda il nuovo top di gamma dell’azienda coreana, noto a tutti come Galaxy S5 e che in pochi giorni sarà sugli scaffali dei negozi a livello mondiale.

Ultimamente però, Samsung è stata molto ambigua. Mentre si è scoperto che l’azienda pagava le grandi riviste ed i siti web per scrivere bene del suo marchio e male dei concorrenti, ora vediamo come non appena è stato scritto un articolo che parla male del suo nuovo smartphone, si è subito messa sulla difensiva.

Samsung ha infatti citato a giudizio la rivista Electronic Times, chiedendo un risarcimento di ben 284,000 $, cifra non da poco, con l’accusa di false affermazioni sullo smartphone.

Proprio in merito alla motivazione, potrebbe però anche darsi che l’azienda coreana si sia mossa in questo modo per via della pubblicazione di informazioni errate, che potrebbero svogliare la clientela all’acquisto del dispositivo.

Voi cosa ne pensate? Commentate l’articolo e fatecelo sapere!

Leggi anche:  Galaxy Note 8: ecco le offerte di TIM, Vodafone e Tre per acquistarlo

[via]