za39

Il Sony Xperia Z2 è l’ultimo smartphone che è stato lanciato dall’azienda. Adesso il telefono è stato completamente smontato per il teardown, che lo mostra così nei minimi particolari.

Ricordiamo che l’ Xperia Z2 offre, come caratteristiche, un display da 5.2″ a 1080p, processore Snapdragon 801 , 3 GB di RAM, GPU Adreno 330, il tutto in soli 8,2 millimetri di spessore e 163 grammi di peso. L’ Xperia Z2 presenta la certificazione IP55 e IP58 per la resistenza ad acqua e polvere ed è dotato di una batteria non rimovibile da 3200 mAh.

L’ Xperia Z2 è stato lanciato ufficialmente in Taiwan qualche giorno fa, e adesso lo staff di Cnmo mobile CN ha provveduto ad effettuarne il primo teardown in esclusiva, che ci mostra lo smartphone estremamente da vicino. 

za1

Rimosso il pannello posteriore dell’Xperia Z2, vediamo il retro della batteria e la motherboard.

za4

La motherboard è coperta da un pannello metallico all’esterno.

za6

Nella parte inferiore del dispositivo possiamo vedere il trasduttore di Sony.

za7

Sotto potete vedere la batteria rimossa. Essa è da 3200 mAh.

za10

Ecco di seguito la parte frontale della motherboard, la fotocamera frontale, lo slot per la SIM card, lo slot per la Micro SD e l’USB.

za14

Rimossa la batteria si può vedere il punto di attacco del jack delle cuffie da 3.5mm.

za16

Qui sotto invece vediamo l’altoparlante.

za17

za18

L’ RF line viene utilizzata sull’ Xperia Z2 per migliorare la qualità e quindi la ricezione del segnale Wi-Fi.

za19

Sotto, possiamo vedere la motherboard più da vicino.

za22

Il chip Qualcomm PM8941.

za24

L’Xperia Z2 è dotato di 3GB RAM e ha, al suo interno, un chip di memoria Samsung K3QF7F70DM-QGCF – SDRAM.

za25

Chip dell’altoparlante IC TFA9890.

za26

L’Xperia Z2 ha 16 GB di memoria interna internal Samsung KLMAG2GEAC – B001, che possiamo vedere sotto.

za27

Lo slot per Micro SIM card.

za37

Ed ecco l’Xperia Z2 smontato nelle sue diverse parti.

za39

Nel caso voleste cimentarvi nello smontaggio dell’Xperia Z2, potete trovare la guida completa a questo link.