HTC-One-M8-Review-011

E’ ormai passata più di una settimana da quando la casa taiwanese ha presentato il suo nuovo smartphone top di gamma, stiamo parlando del nuovo HTC One M8. A parte il nome che può creare confusione  con il vecchio modello comunque l’upgrade è notevole e sono molte le novità anche se la domanda nasce spontanea, vale la pena fare l’upgrade?

Dopo averlo analizzato in tutte le sue parti e aver appreso tutto il nuovo hardware e le relative novità software appare in rete, grazie ai ragazzi di Phonearena, un primo videoconfronto tra il vecchio modello e il nuovo così da farci rendere conto se le differenze sono veramente così notevoli da meritare un upgrade.

Ecco il videconfronto:

In conclusione le differenze principali tra i due modelli sono principalmente costruttive, M8 infatti ha il 90% di metallo rispetto al 70% del suo predecessore. A livello hardware naturalmente il nuovo smartphone monta degli elementi più recenti ma la differenza allo stato pratico c’è solo grazie al software che essendo aggiornato ad Android 4.4.2 e avendo la Sense 6.0 permette un’esperienza utente più fresca e aggiornata.

Leggi anche:  Il Black Friday di HTC, tutti gli smartphone in offerta a prezzi speciali

In generale quindi pensiamo che HTC One M8 potrebbe essere un ottimo acquisto però se si possiede già il “vecchio” HTC One non ci sono particolari motivi per effettuare l’upgrade in quanto le differenze prestazionali sono veramente minime.

via