05469281-photo-logo-google-calendar-pour-android

Secondo gli ultimi rumors con l’aggiornamento di Google Search 3.3, Google Calendar potrebbe diventare intelligente grazie alla funzionalità di “evento dedotto“. Ecco di cosa si tratta.Sembrerebbe che Google stia tentando di implementare una nuova strategica unificata per rendere Calendar ancora più efficiente. Ogni volta che si parla di un evento in un messaggio di Gmail, Hangout , o in un post Google+, Google chiederà all’utente se desidera aggiungerlo su Google Calendar.

Il perché di tutto questo? Ogni strategia viene applicata per raggiungere un obiettivo e così facendo Google riuscirà ad avere maggiori informazioni sui posti o le occasioni che interessano agli user e di conseguenza inviare messaggi promozionali.

Altro elemento da considerare è la privacy. I più alti sostenitori non saranno contenti di sapere che Big G diventerà in incognito il terzo membro di una conversazione. Attualmente non si sa con certezza se questa politica di sponsorizzazione andrà a buon fine , ma se così fosse voi cosa ne pensate?

Leggi anche:  Samsung Galaxy S7 Edge: in distribuzione l'aggiornamento con le patch di Ottobre

[Via]