google-eventi-google-apps

Stando ad un’indiscrezione trapelata da AndroidPolice, noto portale estero, Google sarebbe pronta ad introdurre una nuova utility all’interno delle proprie applicazioni Android. Una funzionalità simile esiste già, da qualche mese, in Gmail, e nello specifico permette a Google di analizzare il testo dei nostri messaggi di posta elettronica per fornire link e info aggiuntive (sulla base di appuntamenti sull’agenda, news sui voli, spedizioni e hotel che abbiamo in precedenza acquistato) da inserire poi in Google Now.

Se questo è quello che, ad oggi, si può fare, in un futuro non troppo lontano la funzionalità potrebbe presto essere ampliata a tutte le GApps presenti su Android, come, ad esempio, i messaggi scambiati su Hangouts potrebbero venire “letti” per trasformarli in eventi su Google Now.

L’immagine inserita nell’articolo è una semplice simulazione, non è quindi da ritenersi come foto leaked o quant’altro; tuttavia potrebbe aiutare a capire il funzionamento del nuovo “servizio”. La speranza è che, se davvero questa novità venisse inserita, l’utente possa effettivamente scegliere se attivarla o no.

A quanti piacerebbe davvero che Google leggesse anche tutti i nostri messaggi?

via