startup_4Sei un giovane sviluppatore e vuoi creare un’applicazione innovativa? Da oggi grazie alla Regione Lazio avrai ben 40 mila euro per creare la tua applicazione sulle piattaforme mobili. Sicuramente un’ottima occasione per unire una passione ad un vero e proprio lavoro. Andiamo a scoprire insieme i dettagli del bando.

Il bando è rivolto a tutti i giovani sotto i 35 anni senza occupazione e senza P.I. e alle piccole e medie imprese istituite da almeno un anno e con sede nella Regione Lazio che abbiano creato almeno una applicazione negli ultimi cinque anni.

Le applicazioni create dovranno essere innovative in termini di sperimentazione di nuove modalità di interazione e utilizzo, come:

  • interfacce adattive basate sul contesto;
  • nuove metafore per la geolocation (es., meteorologia);
  • fisica e design (nuove frontiere della “user experience”);
  • utilizzo avanzato delle tecnologie multitouch;
  • sensoristica, social web e Bigdata.

La Regione Lazio complessivamente ha stanziato 2 Milioni di Euro che andranno suddivisi per 70 progetti a cui andranno circa 40 mila Euro. Le fasi del bando saranno:

Fase 1 (fino al 31 maggio 2014):

  • i giovani sviluppatori dovranno inviare le idee-progetto;
  • le PMI dovranno inviare la manifestazione di interesse;
  • i Coach (mentor) dovranno inviare la manifestazione di interesse.

Fase 2

  • le 70 idee-progetto selezionate verranno proposte alle PMI candidate ad ospitarle;
  • l’incontro tra un giovane sviluppatore e l’impresa verrà favorito dai “Coach”;
  • le PMI “incubatrici”, una volta individuate le idee-progetto di interesse, presenteranno la domanda di contributo per la realizzazione del prototipo.

Trovate tutte le indicazioni presso il sito ufficiale della Regione Lazio al seguente indirizzo.