Android-Bot-Logo-1024x768

Sebbene al momento non si abbia alcuna notizia sul possibile rilascio di Android 5.0, in rete già si discute di quali potranno essere le novità che Google deciderà di introdurre nella nuova versione del sistema operativo mobile. Come ben saprete, Android presenta al proprio interno il kernel Linux, in particolare da molto tempo è stata adottata la versione 3.4. Per chi non fosse del settore, ricordiamo che il kernel linux è, in parole molto semplici, un software che favorisce il dialogo tra le componenti hardware ed i programmi stessi.

Da tempo Google non aggiorna il kernel, per questo motivo le prime indiscrezioni parlano di sviluppatori dell’azienda di Mountain View intenti ad introdurne una nuova versione in Android 5.0. Da alcuni commit presenti nella repository AOSP si ha la conferma di quanto detto, una notizia molto importante, dato che il kernel 3.14 non è ancora stato ufficialmente presentato in versione stabile.

Le nuove funzioni introdotte, per il mondo mobile, presenti nel kernel Linux 3.14 (in particolare nelle ultime release candidate pubblicate) sono:

  • nuovi driver di compatibilità
  • il supporto a GPU NVIDIA
  • miglioramenti vari delle prestazioni CPU
  • miglioramenti vari delle prestazioni del file system F2FS
  • miglioramenti vari delle prestazioni per il file Btrfs
  • supporto a Xen PHV
  • inserita la SCHED_DEADLINE
  • aggiornati BCache e blu-mq
  • introdotto il supporto per le ultime CPU MIPS
  • il kernfs è stato realizzato separatamente dal sysfs
  • aggiunto il supporto a TCP Auto Corking

Il nuovo kernel, si pensa, verrà rilasciato in contemporanea con l’annuncio della nuova versione di Android, presumibilmente a bordo del Nexus 5. Si attendono conferme ufficiali. Per maggiori informazioni collegatevi qui.

via