TD300_Detached_Dual-OS

Huawei ha annunciato questa mattina che ha cambiato idea riguardo il rilascio in un prossimo futuro di un dispositivo dual-OS con Android e Windows PhoneCome da titolo, tale dispositivo non verrà più lanciato. Eppure, Huawei sostiene di avere “un approccio aperto verso i sistemi operativi mobili” per consentire una “scelta ai consumatori”.

Huawei non è l’unica azienda ad indietreggiare dall’idea di dotare un singolo dispositivo di due sistemi operativi. Anche la Asustek ha dimesso i suoi piani per produrre un dispositivo con Windows 8.1 e Android, un cambiamento di programma avvenuto dopo le “pressioni da parte di Google e Microsoft”, a detta del Wall Street Journal.

Mettere due sistemi operativi su un singolo dispositivo potrebbe essere un modo per un OEM di differenziare i propri prodotti da altri produttori. Ma sembra che i produttori dei dispositivi siano attualmente bloccati dalle politiche delle società delle piattaforme. Rilasciare un dispositivo dual OS con un ottimo rapporto qualità-prezzo significherebbe eliminare la concorrenza tra OS.

[via]