Moto360_Leather_RGB-1280x769

I rumors su Moto 360 sono finiti… o forse no. L’abbiamo visto ed ancora siamo pieni di domande senza risposta a cose di cui davvero vogliamo conoscere le risposta. Come costi, disponibilità ( che essere più limitata del previsto a causa di alcuni dei componenti di progettazione utilizzati nel dispositivo ) e dove verrà rilasciato . Durante un’intervista però, Motorola ci ha dato qualche buona intuizione. Vediamo di costa si tratta!

Tra tutto quello che è stato detto, ciò che ha attirato di più la nostra attenzione è stata la risposta a: “come si carica l’orologio?”.
L’obiettivo era “progettare un smartwatch che appaia più come un orologio che come un dispositivo indossabile”. Per fare questo, hanno eliminato la porta di ricarica. Quindi, con nessuna porta di connessione, come può ricaricarsi?
Ci sono un paio di ovvie possibilità: potrebbe supportare la ricarica wireless e dovrà solo essere collocato su una base; è anche possibile che abbiamo implementato una sorta di ricarica cinetica, ma questo metodo sarebbe effettivamente in grado di sostenere uno smartwatch?

Motorola ci ha detto che il modo in cui Moto 360 si ricarichi è un segreto, ma che sapremo di più nel prossimo futuro, quando ci avvicineremo al rilascio dell’orologio.

Se non sarà la ricarica senza fili e nemmeno quella cinetica, quali altre opzioni ci potrebbe essere? Forse Motorola ha implementato un metodo di ricarica dell’orologio mai visto finora. Il tempo ci dirà. Voi che ne pensate? Fateci sapere la vostra nei commenti o sui social network! Se invece volete altre informazioni in merito Moto 360, eccovi il nostro articolo.

via