batteriedurata
Dal sito batteryuniversity.com, apprendiamo diversi trucchi per conservare più a lungo la nostra batteria agli ioni di litio, per garantirgli una durata maggiore. Nel precedente articolo vi abbiamo parlato delle differenze intercorrenti tra i due standard Ni-cd e Li-ion (vedi articolo).
Vi abbiamo detto che le batterie a Litio (Li-ion soffrono molto il caldo, quindi è sconsigliato tenerlo a temperature superiori a 40°. La temperatura ideale è di 15°C. Quindi evitate di esporre il vostro Smartphone al sole e che non entri a contatto con fonti di calore (termosifoni, vicino al fuoco ecc.)
 Se dovete conservare una batteria vi consigliamo di tenerla in un sacchetto sigillato a 0°C (l’ideale sarebbe conservarla nel frigo, dove la temperatura è intorno ai 4°C). 
Seguiamo questi semplici suggerimenti
Non surriscaldate lo Smartphone:come vi abbiamo detto sopra è deleterio far surriscaldare il telefono
Non scaricare del tutto: a differenza di quanto si possa pensare ricaricare le Li-ion partendo da zero non rende efficacia la carica, soprattutto se esso si è spento per l’insufficienza di batteria. In quest’ultimo caso, non fate trascorrere molto tempo, caricatelo subito.
Non caricare troppo. Il telefono non dovrebbe essere caricato per più di 8h, quindi non fa tanto bene caricarlo per tutta la nottata.
 Si raccomanda di tenere il telefono, per un periodo più a lungo possibile, con una carica tra il 20 e l’80%.
 
Nella tabella di sopra potete vedere le percentuali in relazione alla batteria quanto dispendio di autonomia comporto. Fate tesoro di questi dati.