rp_apple-vs-samsung.png

Le storie da tribunale tra Apple e Samsung sono ormai ben note a tutti gli utenti Android e iOS, dopo la prima sentenza riguardante la multa di 930 milioni di dollari, e il possibile ban di tutti i dispositivi Galaxy, ecco finalmente arrivare una buona notizia.

L’appello è stato valutato nella giornata odierna e il responso è stato positivo: Samsung dovrà necessariamente pagare i 930 milioni di dollari di multa, tuttavia fortunatamente è stato bloccato il ban di 23 differenti modelli di smartphone Android (a dispetto da quanto richiesto da Apple).

Le motivazioni che hanno portato all’annullamento del ban non sono state rese pubbliche, ma siccome la maggior parte dei device citati non sono più commercializzati, un divieto alle vendite pare essere abbastanza inutile.

La guerra però non finisce qui, Samsung non è soddisfatta della multa, anzi ritiene che sia stata calcolata in maniera errata, per questo motivo è stato presentato un nuovo ricorso nella speranza che la cifra venga in futuro ridimensionata.

Vi terremo aggiornati.