5SvsS2

Oggi vi proponiamo un altro confronto con l’iPhone 5S, questa volta con il Samsung Galaxy S2 unico dispositivo con cui poter confrontare per dimensioni e caratteristiche il device Apple.

Come sempre iniziamo con le caratteristiche tecniche di entrambi i dispositivi.

Galaxy S2

iPhone 5S

Dimensioni 125.3 x 66.1 x 8.4 123.8 x 58.6 x 7.6
Peso 116 grammi 112 grammi
Display 4,3 pollici SuperAmoled Plus WVGA (800×480) 218 ppi 4 pollici IPS LCD Retina (1136×640)326 ppi
Batteria 1650 mAh ?
Processore Dual core ARM Cortex A9 a 1,2 GHz Dual core Apple A7 a 1,3 GHz
Fotocamera Posteriore 8MPxAnteriore 2MPx Posteriore 8MPxAnteriore 1,2MPx
Sistema operativo Android 4.1.2 iOS 7.0.6
Memoria interna 16GB 16GB/32GB/64GB
RAM 1GB

1GB

Dimensioni. Dimensioni e peso dei due smartphone sono molto simili con la differenza che l’iPhone è più stretto e lungo dell’S2 che non offre una comoda visualizzazione dei contenuti in particolare quando si ruota il display in landscape.

Display. L’iPhone ha un risoluzione di 1136×640 con diagonale da 4 pollici e anche in questo l’S2 è molto simile con una diagonale da 4,3 pollici e risoluzione di 800×480 pixel SuperAmoled Plus con resa dei colori molto più brillante.

Batteria. La batteria è una nota dolente per entrambi i dispositivi che anche in questo sono molto simili, infatti a metà pomeriggio vanno messi in carica. Una durata migliore per l’S2 si ottiene con una custom ROM, cosa non possibile con l’iPhone.

Processore. Entrambi dotati di un dual core da 1,3 GHZ quello dell’iPhone 5S, da 1,2 GHz quello dell’S2 ancora una forte somiglianza di caratteristiche. In entrambi il funzionamento è fluido e senza alcun tipo di problema, anche se con l’S2 non ci sono mai stati problemi di blocchi improvvisi come sul 5S.

Fotocamera. Di un altro livello la fotocamera dell’S2 nonostante sia più vecchia di 2 anni e più. Entrambe sono da 8MPx ma quella dell’iPhone, seppur realizzando immagini decenti, è inferiore a quella dell’S2.

Sistema operativo. L’S2 è stato aggiornato ad Android  Jelly Bean 4.1.2 ufficialmente, è anche l’ultimo che ha ricevuto avendo superato i 18 mesi di supporto, grazie alle custom ROM è possibile aggiornarlo anche a KitKat. Le differenze con iOS le conosciamo e sappiamo come sia molto più chiuso, l’iPhone 5S verrà sicuramente aggiornato ad iOS 7.1.

Memoria interna. L’iPhone 5S ha diversi tagli di memoria dai 16GB ai 64 senza possibilità di espansione. L’S2 ha solo la versione di 16GB con a disposizione dell’utente 11,5GB, un po’ più di memoria a disposizione dell’utente per l’iPhone. L’S2 ha il vantaggio di poter espandere la memoria grazie allo slot per microSD con capacità fino a 32GB.

RAM. Per entrambi i device la RAM è di 1GB che insieme alle altre caratteristiche hardware consentono di far girare bene entrambi i sistemi. Bisogna dire che il Samsung ha molte più personalizzazioni della casa costruttrice di non quante ne abbia l’iPhone eppure è quest’ultimo quello che ha avuto qualche problema di blocco.

Anche la connettività è la stessa con l’iPhone che in più ha il blutooth 4.0, mentre quello dell’S2 è il 3.0.

In conclusione i due dispositivi si comportano in egual modo con la differenza che l’S2 è un device di oltre 2 anni fa e addirittura non è nemmeno più in produzione. Questo dovrebbe dirla lunga su quanto Apple sia rimasta dietro nell’innovazione tecnologica a parte sensori biometrici e architetture a 64bit che servono solo a riempirsi la bocca e a nulla più. Ne giova molto più il marketing della mela morsicata che non l’utente che utilizza tali “innovazioni”.

Che dire, chi acquista iPhone merita di pagare prezzi esorbitanti per dispositivi datati e poco performanti.