LG-G2

In molti lo aspettavano. Finalmente da alcuni giorni gli utenti che posseggono un LG G2 brandizzato Vodafone possono aggiornare il loro dispositivo al sistema operativo Android 4.4 KitKat.

Sicuramente ci vorrà un po’ prima che il nuovo sistema sarà accessibile a tutti per il download. Vediamo quali modifiche apporterà il nuovo sistema operativo:

  • RenderScript: aumento performance e la velocità della GPU.
  • Bluetooth HID: migliorata la portata del segnale.
  • OK Google: collegamento all’ assistente vocale Google Now.
  • Aumento autonomia: Android 4.4 KitKat avrà anche la capacità di diminuire l’utilizzo del processore, evitandone il riscaldamento, permettendo un’ottimizzazione del risparmio energetico, e garantendo un miglioramento dell’autonomia del dispositivo mobile.
  • Gestione memoria RAM migliorata.
  • Hangouts: tutta l’aspetto della messaggistica, con i propri contatti, è inclusa in un’unica posizione.
  • Emoticon: aggiunta linguaggio Emoji, icone caratteristiche di Android visualizzate su Whatsapp
  • Icone: saranno leggermente più grandi rispetto a quelle a cui siamo abituati.
  • Modalità HDR+: la nuova funzione permetterà alla fotocamera di scattare una serie di foto in seguito combinate in un’unica immagine, allo scopo di ottenere la migliore esposizione possibile. Tale caratteristica spegnerà le molte critiche rivolte a Google in questi anni.
  • Sicurezza NFC: vi sarà più sicurezza per i pagamenti tramite NFC
  • File manager: Android 4.4 KitKat introduce un file manager in grado di integrare tutti i file locali o presenti nel cloud, che sarà sincronizzato con gli altri devices equipaggiati con il nuovo OS.
  • Sensori per il risparmio energetico: Android 4.4 KitKat apporterà con se 3 nuovi sensori per l’ottimizzazione dei consumi. Questi sono: il sensore di dosaggio, che ridurrà il consumo energetico di tutti i sensori attivandoli solo in caso di estrema necessità. Il sensore di rilevamento passi e il contapassi vengono invece attivati nel momento in cui lo smartphone riconosce che ci stiamo muovendo, sfruttando l’accelerometro per monitorare tutta l’attività fisica svolta.
  • Applicazioni in Full Screen: su Android 4.4 KitKat le app potranno essere visualizzate in full screen, ossia a schermo pieno.
  • Browser web: la nuova versione di Chrominium Web riesce a supportare diversi linguaggi, come il HTML5, il CSS3 e il Javascript, per rendere più fluida la visualizzazione dei contenuti web.
  • Screen recording: grazie a questa nuova caratteristica che sarà introdotta appunto con Android 4.4 KitKat, sarà possibile catturare video dal proprio display senza che lo spazio venga occupato in maniera eccessiva.
Leggi anche:  Clash Royale: ecco come potrete ottenere tantissime gemme

I dispositivi no brand dovranno attendere ancora un po’.