microsoft1

Anche se la Microsoft Corporation non aggiorna più i pacchetti Microsoft per il sistema operativo XP, è stato rilasciato un programma che mira a migliorare l’integrita del Sistema.

Con la fine del supporto di Microsoft per il sistema operativo Windows XP, il vecchio sistema è diventato altamente vulnerabile. L’azienda ha rilasciato uno strumento gratuito progettato per rendere più facile per gli utenti aggiornare i file ad una versione più recente di XP.

Windows XP ha ormai più di 12 anni. Rilasciato il 25 ottobre 2001, (nome in codice Whistler) è un sistema operativo prodotto da Microsoft basato su architettura Windows NT. È la versione client di Windows per personal computer, affiancato da Windows Server 2003, sviluppato invece per l’uso con i server.

Attualmente Windows XP è entrato nel periodo di supporto esteso, che cesserà l’8 aprile del 2014, a meno che non venga rilasciato nel frattempo un Service Pack 4. Dopo tale data l’uso del sistema operativo non avrà supporto tecnico da parte di Microsoft e non saranno più rilasciati aggiornamenti di sicurezza.

L’annuncio di PCmover Express tool è stato dato con un post sul blog, grazie al supporto dell’azienda partnership Laplink. Il software sarà disponibile per il download in lingua inglese entro la fine di questa settimana, e nel mese di marzo saranno aggiunte varie lingue, come il francese, il tedesco, l’italiano, il giapponese e lo spagnolo.

Continuate a seguirci su TecnoAndroid per rimanere sempre aggiornati sulle novità Microsoft.

[Via]