microsoft1

La riorganizzazione interna di Microsoft continua dopo l’ascensione di Satya Nadella al ruolo di CEO dal 4 febbraio di quest’anno.

Secondo le ultime indiscrezioni, Tony Bates, l’attuale vice presidente esecutivo di Microsoft e responsabile dello sviluppo commerciale, e Tami Reller, l’altra vice presidente esecutiva marketing della Microsoft Corporation dovrebbero abbandonare l’azienda entro la prossima settimana.

Bates, l’ex amministratore delegato di Skype era stato, a suo tempo,  uno dei maggiori concorrenti per il posto CEO di Microsoft. Il suo posto, con molta probabilità, verrà preso da Eric Rudder, l’attuale vice presidente esecutivo per la strategia avanzata, responsabile inoltre delle tecnologie cross-aziendali per tutti i dispositivi e i servizi Microsoft.

Tami Reller, invece, verrà sostituita dal marketing esecutivo Chris Capossela, attuale capo del Consumer Channels and Central Marketing Group di Microsoft. Dalle sue mani, sono passati tutti i dispositivi Windows Phone, i programmi Office e le console Xbox. Conseguentemente, il posto di Chris Capossela verrà preso da Mark Penn, il vice presidente esecutivo e capo della strategia pubblicitaria dell’azienda Microsoft.

Le informazioni ci arrivano dal sito recode ci informano che Pennesplorerà le nuove aree di prodotto e di investimenti strategici, pur rimanendo in squadra e lavorando al team di Satya Nadella.” Ora il nuovo CEO ha due punti chiave da sistemare e da colmare, e intanto dovrà lavorare per introdurre il sistema “Cloud computing”,  per migliorare la mobilità dell’azienda Microsoft.

[Via]