whasapp-a-pagamento

Dopo l’acquisto di WhatsApp da parte di Facebook continuano a diffondersi messaggi informando gli utenti che il servizio diventerà a pagamento. Ma è davvero così?L’ultimo avviso in circolazione avvisava che da Sabato per ogni messaggio scambiato si spenderà un centesimo di euro . Questo è quanto viene dichiarato :” Sabato mattina whatsapp diventerà a pagamento. Se hai almeno venti contatti manda questo messaggio a loro. Così risulterà che sei un utilizzatore assiduo e il tuo logo diventerà blu e resterà gratuito. (ne hanno parlato al tg)“.

Altri annunci precedenti parlavano invece di un costo mensile del servizio di ben 8.65 euro al mese. State tranquilli, si tratta chiaramente di un fake ! Per ora non ci sarà nessun costo aggiuntivo se non quello annuale di 0.89 centesimi e sarà gratis per il primo anno dal download.

Queste catene sono chiaramente una strategia per cercare di ridurre la popolarità di WhatsApp a favore di altri sistemi di messaggistica alternativi come Telegram ,per il quale si è registrato un esodo di massa dato che in un giorno l’app è stata scaricata e installata da quasi due milioni di utenti. 

Non cascate in questi stratagemmi!

[Via]