NokiaX-Series

E’ ufficiale ed è stato, o meglio sono stati, presentati i nuovi device Nokia della serie X con la particolare caratteristica di montare Android. La grande domanda che molti esperti del settore e utenti si fanno è: Riusciranno questi telefoni a far breccia nei cuori degli utenti senza includere i servizi ormai amati di Google?

La domanda di certo nasce spontanea come anche le perplessità per uno smartphone che ha un cuore Android ma non ha niente a che fare con i device Android che conosciamo. Nokia infatti ha preso la decisione di non inserire nella sua serie di smartphone Nokia X i servizi Google e quindi tutte le apps che riportano all’ecosistema Google come per esempio, che poi è la mancanza più importante, il Google Play store oppure Google Maps. I Nokia X infatti avranno il servizio di mappe Nokia Here Maps (con mappe disponibili Offline), Outlook al posto di Gmail, OneDrive al posto di GoogleDrive, Skype al posto di Hangouts e uno store dedicato Nokia al posto del Google Play Store. Questo quindi ridurrà di parecchio le applicazioni disponibili per questo device e rappresenta quindi una grave mancanza che gli utenti non si sono risparmiati di criticare già da pochi minuti dopo la presentazione.

La serie Nokia X, con Android impiastricciato con i servizi Microsoft, riuscirà a diventare un prodotto desiderato? La critica degli utenti sembra aver già bocciato questo progetto però il tempo saprà dare delle risposte chiare e precise.

via