afterthebreak_t
Avete mai immaginato di toccare con mano un oggetto attraverso lo schermo? Magari sentire la superficie ruvida mentre si tocca una foto in cui si nota un muro? Ebbene, Fujitsu ha presentato il primo prototipo in grado di fare questo!

Ma come funziona?
Il funzionamento è alquanto semplice da comprendere, ma allo stesso tempo molto complesso da attuare per produrre uno schermo simile, si tratta del normale feedback aptico, il quale non è una novità in questo campo: ma allora vi starete chiedendo, dove sta l’innovazione? Semplice, fino ad ora per creare questo feedback si erano usate piccole bolle d’aria, che venivano riempite e simulavano le forme, mentre i tecnici di Fujitsu l’hanno pensata in grande: usare gli ultrasuoni per creare attrito e quindi dare l’impressione all’utente che si stia toccando una superfice!

Ovviamente è una grossa innovazione, perché permetterebbe di sviluppare nuovi display, magari con vetro di protezione in materiale non plastico, quindi con una resistenza maggiore, ma soprattutto aprirebbe la strada a una nuova generazione di display che permetterebbe all’utente di toccare con mano magari un determinato oggetto, una determinata foto!
Si parla che questi display entreranno in commercio entro il prossimo anno, per ora sono solo dei prototipi.

E a voi? Piacerebbe un display simile?

[via]