qualcomm_snapdragon

Qualcomm è un’azienda leader nel settore dei microprocessori per smartphone e tablet e a quanto pare intende mantenere il proprio titolo. L’azienda ha infatti appena presentato due nuovi prodotti che porteranno le prestazioni dei dispositivi a livelli mai visti prima. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Qualcomm ha sempre dichiarato che il numero di core in un processore non è importante per le prestazioni quanto invece lo è l’ottimizzazione dello stesso. Dobbiamo dare atto che questo corrisponde a realtà e proprio per questo è stato molto inaspettato vedere presentare dall’azienda un processore a Otto-core. Qualcomm ha infatti presentato due incredibili processori.

Snapdragoon 615 octa-core ARM Cortex A53 a 64 bit dedicato ai device high-end

Snapdragoon 610 quad-core 64 bit dedicato ai device di fascia media che comunque garantiscono prestazioni di alto livello

Entrambi i SoC saranno affiancati, includendola, la GPU Adreno 405, e sono dotati di LTE Cat 4 oltre che 3G,  HSPA + (fino a 42Mbps), CDMA e TD-SCDMA.

L’era del 64 bit quindi, dopo il lancio di Apple, sembra iniziata e di sicuro a partire da questi nuovi Snapdragoon in poi il livello prestazionale dei dispositivi mobili si alzerà e non di poco grazie alla compatibilità anche con ram superiore a 4 gb e gestione delle prestazioni paragonabili ormai a quelle di veri e propri computer.

via