qualcomm_snapdragon

Il nuovo membro della gamma Nexus arriverà sul mercato fra diversi mesi, ma nel frattempo le indiscrezioni sulle specifiche tecniche continuano imperterrite la propria distribuzione in rete. Quest’oggi, direttamente dalla Cina, arriva la notizia dell’utilizzo del SoC Snapdragon 810 octa-core a 64 bit per il Nexus 6.

Stando a quanto riportato dall’Economic Daily News, il chip Qualcomm farà la propria comparsa nel prossimo smartphone di casa Google. Il componente, dotato di 8 ore (4 Cortex A57 e 4 Cortex A53) nella classica 4+4 ARM big.LITTLE, dovrebbe arrivare sul mercato nel corso della seconda metà del 2014, proprio in tempo per il lancio del nuovo Nexus.

Ricordiamo che, al momento, la lineup di casa Qualcomm è composta da Snapdragon 410 (una soluzione low-cost a 64 bit), Snapdragon 610, dall’octa-core Snapdragon 615 e dall’ultimo Snapdragon 801 (una versione riveduta dello Snapdragon 800). Lo Snapdragon 805 debutterà a maggio, ma davvero verrà lanciato anche l’810 proprio per venire adottato nel nuovo Nexus?

Al momento non possiamo saperlo, non ci resta che attendere qualche mese per conoscere nuove informazioni in merito.

via