s4vs5s

Vediamo ancora un confronto questa volta tra iPhone 5S e Samsung Galaxy S4, visto che il Note 3 ha letteralmente massacrato in ogni comparto l’iPhone proviamo a confrontarlo con un dispositivo uscito nel secondo trimestre del 2013 quindi molto prima del concorrente della Apple arrivato, invece, nell’ultimo trimestre.

Come sempre mettiamo prima di tutto in evidenza le caratteristiche tecniche e poi andremo a vedere nel dettaglio le differenze nell’utilizzo pratico.

Samsung Galaxy S4

Apple iPhone 5S

Dimensioni

136.6 x 69.8 x 7.9

123.8 x 58.6 x 7.6

Peso

130 grammi

112 grammi

Display

5 pollici FullHD SuperAMOLED (1920 x 1080) 441 ppi

4 pollici Display Retina widescreen (1136×640) 326 ppi

Batteria

2600 mAh

?

Processore

Quad-core Qualcomm Snapdragon 600 a 1,9 GHz

Apple A 7 dual core a 64bit a 1,3GHz

Fotocamera

Posteriore 13MPx

Anteriore 2MPx

Posteriore 8MPX

Anteriore 1,2MPx

Sistema operativo

Android 4.3 (presto 4.4)

iOS 7.0.5

Memoria interna

16GB

32GB

(16GB e 64GB)

RAM

2GB

1GB

Il Samsung Galaxy S4 ha un display spettacolare che con i suoi 5 pollici e la cornice molto sottile lo rendono anche molto leggero, solo 130 grammi, e portabile senza problemi. Le dimensioni sono tali che è possibile utilizzarlo tranquillamente con una mano anche se dotato, comunque, di funzionalità che facilitano l’utilizzo con una sola mano come, ad esempio, la tastiera flottante.

Per avere le stesse caratteristiche l’iPhone 5S è limitato ad un display 4 pollici IPS LCD, molto luminoso addirittura anche troppo, infatti è bene tenere la luminosità bassa per non stancare gli occhi. Problematica dovuta al display LCD, come visto anche con il Galaxy Mega 6.3 per fare un esempio.

In questo confronto l’iPhone 5S si trova ancora una volta ad affrontare un dispositivo dotato di un processore quad core con clock a 1,9 GHz, mentre il 5S ha un dual core a 1,3GHz. Tralasciando per un attimo le caratteristiche meramente tecniche parliamo di quello che è l’utilizzo quotidiano. Ognuno di noi utilizza il proprio device in modo differente e quindi le mie opinioni sull’argomento sono relative all’utilizzo che io faccio ogni giorno che probabilmente è più intenso di quello che una persona fa di solito.

Questo perché dovendo provarli li metto sotto esame e quindi sono molto più attento ad ogni minima sbavatura o leggera problematica. Un po’ è dovuto anche ad un utilizzo che è, forse, più intenso di quanto non si faccia normalmente ricevendo ogni giorno decine di telefonate e mail, centinaia di messaggi tra SMS e chat di messaggistica varie.

Ora, detto questo l’iPhone 5S nelle mie mani va molto sotto stress e ha anche una tendenza al riscaldamento, dovuto anche all’uso dell’alluminio, che l’S4 non ha. L’S4 è stato molto criticato, quando uscito e io sono stato tra questi, per la scarsa capacità di memoria, poco più di 9GB a fronte dei 16GB della ROM. Samsung, però, ha ascoltato le lamentele dei propri utenti e ha rilasciato un aggiornamento che consentisse di spostare le applicazioni sulla microSD.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A5 2017 al miglior prezzo di sempre su Amazon

L’iPhone 5S non è dotato di possibilità di espandere la propria memoria quindi la versione da 16GB di cui a disposizione dell’utente sono 11,5GB, il problema è che la memoria non è espandibile, caratteristica comune a tutti gli iPhone, per cui si è molto limitati da questo punto di vista.

Per quanto riguarda la fotocamera l’S4 è dotato, forse, della migliore fotocamera montata su uno smartphone con dotazione software estremamente ricca dalla possibilità di realizzare foto in foto e video in video sfruttando entrambe le fotocamere, posteriore e anteriore, allo scatto dinamico e a tutta una serie di funzioni assenti su iPhone. Ben lontana la fotocamera da 8 Mpx del 5S che è stata dotata dello scatto multiplo e poche altre funzioni molto essenziali. Con le fotocamere di entrambi i dispositivi è possibile scattare foto durante la ripresa di un video.

Anche in questo caso la differenza delle caratteristiche tecniche tra i due device è grande e questo si rispecchia poi nell’utilizzo quotidiano con iPhone in grande affanno rispetto all’S4. L’S4 è dotato di un comparto software molto vasto dovuto alla personalizzazione di Samsung che non a tutti piace ma che caratterizza i dispositivi della casa coreana. Anche l’iPhone è caratterizzato da una buona dotazione software ma anche qui manca di molte delle cose implementate su S4 come i sensori che consento gesture per ogni tipo di utilizzo.

I dispositivi Android in generale sono dotati della barra delle notifiche che è uno strumento molto utile e ce ne rendiamo conto solo quando poi non lo abbiamo come nel caso del 5S. Apple ha provato a colmare il gap con il Centro di Controllo che, però, ha ancora molta strada da fare per arrivare alla completezza di quello Android.

Ribadisco ancora una volta che se il 5S ne esce sconfitto è perché paragonato a dispositivo al top come l’S4 e il Note 3. È ovvio che messo a confronto con un mid range mostrerà le sue doti in modo più evidente.

In definitiva il 5S viene battuto dal Galaxy S4 per durata della batteria, fotocamera, dotazione software e usabilità generale grazie anche alla grande apertura di Android rispetto ad iOS.

Demo video iPhone 5S.

Demo video Samsung Galaxy S4

Recensione Samsung Galaxy S4

Recensione dell’iPhone 5S by TecnoApple

iPhone 5s falla nel codice di blocco consente accesso al device