LG-G-Pro-2

Il nuovo LG G Pro 2 è dotato di un metodo avanzato di sblocco dello schermo, chiamato Knock CodeBasato sulla “vecchia” caratteristica Knock On, debuttata sul G2, la funzione Knock Code consentirà agli utenti di sbloccare il G Pro 2 toccando il display, “utilizzando una delle 86.367 combinazioni possibili”. LG afferma che “il pattern del colpo può essere abilitato su qualsiasi area dello schermo –  con display acceso o spento – ed è possibile impostare da 2 ad 8 tap”. Il Knock Code sembra essere più veloce rispetto al metodo tradizionale di sblocco schermo, in quanto non richiede di premere il pulsante power prima di effettuare una mossa per sbloccare il dispositivo. Secondo ZD Net, LG ha dichiarato che Knock Code è anche più sicuro e più facile da usare rispetto al touch ID di AppleCerto, è difficile credere che uno smartphone LG con Knock Code non sia hackerabile. 

Un’altra caratteristica peculiare del G Pro 2 è la sua fotocamera posteriore da 13 MP con OIS PlusSecondo quanto riferito, un dipendente LG ha dichiarato che la fotocamera del G Pro 2 potrà sostituire tranquillamente una fotocamera compatta.

Beh, stiamo aspettando impazientemente di provare la fotocamera del G Pro 2, insieme alla funzione Knock Code e tutto ciò che il nuovo phablet da 5,9 pollici ha da offrire. LG G Pro 2 sarà disponibile in Corea del Sud a partire da fine mese, con sistema operativo Android 4.4 KitKat preinstallato. Sembra che in Europa e negli Stati Uniti sarà commercializzato a partire dal mese di Aprile.

[via]