Exynos_Chip_WideSamsung è uno dei maggiori produttori al mondo di chip, ma la Corea del Sud non eccelle in tutti gli aspetti della produzione hardware. I suoi processori, principalmente prodotti della linea Exynos, non stanno riscuotendo molto successo, e sul mercato hanno preso una martellata abbastanza pesante. Infatti Samsung ha si creato il primo processore Octa-Core Exynos, ma l’ utilizzo del SoC è limitato, in quanto manca LTE-A e non supporta la registrazione di video a 4k, attualmente il campo dei processori è dominato da Qualcomm ma sembra che Samsung per il 2014 sia in rimonta.

Fonti del settore hanno menzionato che le vendite di processori Exynos sono aumentate di oltre il 10 per cento il mese scorso rispetto a un anno fa. Quindi c’è ancora qualche incertezza, ma i processori se la passeranno meglio dell’anno scorso. L’aumento della previsione è probabilmente dovuto ai nuovi processori che saranno svelati nei prossimi mesi, ad esempio il Galaxy Note 3 Neo monterà un Exynos esa-core, proseguendo la linea Samsung sta cercando di costruire un SoC a 64-bit, quindi sembra proprio che quest’ anno Samsung darà battaglia a Qualcomm con la sua linea Exynos, infatti in programma ci sono molti tablet con questo processore, staremo a vedere chi sarà il vincitore.

Via