Schermata del 2014-02-07 10:39:39

Il colore arcobaleno, è oramai a livello mondiale “la bandiera per la solidarietà omosessuale”, è risaputo, come lo è anche il fatto che la Russia ha discriminato pesantamente gli omosessuali nelle sue olimpiadi!

Oggi Google sfida Putin, inserendo nel suo logo, nel suo Doondle, i colori di tale bandiera, come sfondo alle olimpiadi, mostrandosi così solidale e contrario alle discriminazioni, inoltre mostra bene in vista una dichiarazione della carta olimpica in cui scrive:

“La pratica dello sport è un diritto dell’uomo. Ogni individuo deve avere la possibilità di praticare lo sport senza discriminazioni di alcun genere e nello spirito olimpico, che esige mutua comprensione, spirito di amicizia, solidarietà e fair-play.” – Tradotto da Google dalla Carta Olimpica”.

Sicuramente queste olimpiadi hanno fatto molto rumore per le scelte della russia, voi cosa ne pensate?