android-vs-ios

 

IBM ha reso pubblici i dati di una ricerca effettuata tra iOS e Android che si riferisce al periodo natalizio e i dati che emergono mostrano una tendenza maggiore all’acquisto dei possessori di un terminale Apple.

La comparazione ha riguardato l’acquisto di merce ed applicazioni online e solo nel mercato statunitense dove la mela morsicata la fa ancora da padrona grazie ai contratti molto convenienti in cui il modello base dell’iPhone viene dato in regalo.

Dall’analisi di IBM è risultato che durante il periodo natalizio il traffico proveniente da dispositivi mobile è stato suddiviso per il 28,5% da smartphone e per il 18,1% da tablet. Anche se il dato dei tablet è inferiore è da qui che gli utenti hanno preferito fare i loro acquisti, è molto probabile che le dimensioni dello schermo più grande consentano una più facile navigazione anche in modalità desktop che consente una fruibilità maggiore della versione mobile del sito.

IBM ha quantificato l’acquisto medio degli utenti iOS in 93.94$, mentre quello degli utenti Android è di 48,10$. Il 23% degli acquisti online effettuati da dispositivi mobili proviene da prodotti Apple mentre solo il 4,6% da dispostivi Android.

Il dato che emerge non mi meraviglia più di tanto dato che Android è votato verso applicazioni gratuite più di quanto non avvenga per iOS quindi i rispettivi utenti sono più propensi o meno a spendere per l’acquisto di app, ovviamente è diverso il discorso relativo agli accessori, il dato che manca è proprio in che rapporto gli utenti, iOS e Android, hanno speso per le app e quanto per gli accessori.

via