google glass graduati
Esattamente come un auricolare, ma permettono anche di scrivere sms, di effettuare telefonate, di controllare il navigatore, il tutto col vantaggio di non staccare mai le mani dal volante, eppure c’è chi critica li critica perché possono causare distrazioni! Ma vediamo il perché!

“Causano distrazione esattamente come un cellulare” ecco come esordiscono molti negli USA, proprio perché usarli alla guida potrebbe far distrarre il guidatore oramai immerso nel mezzo delle centinaia di funzioni che offrono, le quali terrebbero si le mani sul volante, ma non gli occhi sulla strada, come del resto tutti gli altri devices indossabili! Ma a questo punto che dire degli oramai storici auricolari?
Beh, di quello nessuno parla mai, ci furono moltissimi dibattiti, ma alla fine furono autorizzati per l’uso durante la guida, se non addirittura consigliati! Che sia lo stesso destino per i Glass di Google?

Ma come la pensa chi ha oramai acquistato la versione “Beta” dei Google glass e la usa quotidianamente? Beh, ovviamente ne è favorevole, dicendo “il vero pericolo giunge dalle persone”, e in effetti è vero, i g-glass potrebbero anche distrarre, ma un guidatore saggio sa bene che non deve mai distogliere gli occhi dalla strada, perché anche lo stesso navigatore può distogliere gli occhi quanto basta per causare un incidente!

Che dire, il device rivoluzionario di Google non è ancora nei mercati e già fa discutere in aperti e accaniti dibattiti!
[via]