62b1d0dc-3aeb-4cec-a993-9b41d6cfd01b

 

Il CES 2014 è stato teatro di grandi novità, come i primi computer portatili al mondo dotati di display Ultra HD 4K, prodotti da Toshiba e denominati Tecra W50 e Satellite P50t.

Secondo il comunicato stampa ufficiale, i notebook a 4K mirano a portare la risoluzione dello schermo ad un livello successivo, con la workstation mobile Tecra W50 “ideale per ingegneri e progettisti 3D”, e la Satellite P50t per “fotografi professionisti, grafici e appassionati di cinema a 4K. “

Entrambi questi notebook a 4K avranno un display da 15,6 pollici con una risoluzione di 3840 x 2160 pixel, a 282 PPI. Essi eseguiranno poi il nuovo sistema operativo Windows 8.1. Questi dispositivi sono leggermente più spessi rispetto agli altri portatili da 15,6 pollici che si trovano attualmente sul mercato.

Il Tecra W50 è progettato per i professionisti che lavorano con applicazioni di grafica molto pesanti, dal momento che il portatile possiede il processore quad-core di quarta generazione Intel Core i7 e grafica NVIDIA Quadro K2100M con 2GB di memoria dedicata. Ci sono varie opzioni per l’archiviazione, che va da 256GB fino a 1TB. Anche la RAM varia da 8GB fino a un massimo di 32 GB. E’ una workstation, ma Toshiba riesce a mantenere il suo peso al di sotto 2.7kg.

Il  Satellite P50t, al contrario, è costruito per soddisfare il consumatore medio, ed è dotato di un processore dual-core Intel di quarta generazione, con grafica integrata. Il notebook è  dotato poi di un touchscreen integrato e viene fornito con una RAM standard da 8GB, che può essere aumentata fino ad un massimo di 16GB. Vi è poi un hard disk da 750GB. Il portatile pesa poco più di 2.3Kg, e misura solo 25mm di spessore.

04b0ebc3-5682-47fc-ad91-270d1e24cf25

Nessuna informazione sui prezzi è stata ancora annunciata, ma si sa che i due portatili dovrebbero arrivare sul mercato a metà del 2014. Attendiamo quindi qualche informazione in più riguardo a questi formidabili notebook.

[via]