galaxy-gear-2-teaser-samsung-uk-twitter-1

Un funzionario Samsung ha rivelato in un’intervista che Samsung continuerà a produrre dispositivi indossabili, e lancerà tali prodotti entro la fine dell’anno. Interessante notare, però, che l’azienda li rilascerà insieme ai prossimi device di punta.In un’intervista al capo dello studio Samsung Design America, Dennis Miloseski, ha rivelato che Samsung “farà due grandi lanci quest’anno: il successore del Galaxy S4 nella primavera e il prossimo phablet Note in autunno”, ed insieme ad essi saranno svelati anche nuovi dispositivi indossabili.

“Il 2014 sta per essere davvero un grande anno. Stiamo progettando alcuni prodotti che verranno lanciati insieme ai nostri dispositivi di punta.”

L’exec ha fatto capire che non verrà lanciato solo il successore del Galaxy Gear ma più dispositivi indossabili. Stando alle sue dichiarazioni, Samsung svelerà sia dispositivi che funzioneranno senza doversi collegare ad uno smartphone o tablet, sia dispositivi che si baseranno su un dispositivo mobile di accompagnamento per fornire una certa funzione.

Egli ha inoltre aggiunto che le aziende che producono questi dispositivi, Samsung inclusa, dovrà concentrarsi maggiormente sul design per renderli più attraenti al pubblico.

Anche se lavorò presso Google prima di Samsung, Miloseski ha fatto una critica ai Google Glass, dicendo che i dispositivi indossabili “non devono trasformare le persone che li utilizzano in cyborg.”

Un altro dipendente Samsung ha rivelato pochi giorni fa che il Galaxy S5 sarà presentato al MWC 2014. Chissà cosa avrà in serbo mamma Samsung.

[via]