fire

Alcatel One Touch Fire è il primo smartphone commercializzato in Italia con il nuovo sistema operativo FireFox di Mozilla.

Firefox, noto per il browser web, si propone come OS open source per gli smartphone in un mercato in cui i concorrenti agguerriti e vincenti non mancano e che hanno basi di anni di esperienza.

Magari questi sono aspetti che approfondiremo nella recensione, per ora vediamo cosa ci offre la confezione di questo smartphone entry-level dal prezzo contenuto, 79€, e dalle prospettive molto interessanti.

[alpine-phototile-for-picasa-and-google-plus src=”user_album” uid=”110848107923548095330″ ualb=”5966517501883130545″ imgl=”fancybox” style=”gallery” row=”4″ grwidth=”800″ grheight=”600″ size=”320″ num=”6″ align=”center” max=”100″]

All’interno della confezione troviamo lo smartphone con display da 3,5 pollici, tre i colori disponibili Mozilla Orange, Apple Green, Pure White. Cavo USB/microUSB, caricatore da parete, cuffie standard, batteria da 1400 mAh e, naturalmente lo smartphone.

Le dimensioni sono molto contenute, mentre il peso è un po’ eccessivo con i suoi 108 grammi. Nella parte anteriore troviamo sensore di prossimità e luminosità e un solo tasto touch. Supporta le SIM normali e le microSD fino a 32GB, le plastiche e l’assemblaggio sono più che ottimi.

Vi lascio al video dell’unboxing in attesa di potervi fornire la recensione dopo averlo provato per qualche giorno.