Google Glass è uno dei prodotti più interessanti dell’ultima era tecnologica e pur sembrando un dispositivo uscito da una saga futuristica televisiva è realtà e pur non essendo entrati in commercio nel 2013 in questo nuovo anno saranno forse finalmente resi disponibili all’acquisto

Robert Scoble uno dei primi a provare i Glass di Google aveva preannunciato che pur essendo interessantissimi potrebbero essere ancora un prodotto troppo futuristico per l’impiego quotidiano e potrebbero non essere apprezzati da tutti come magari meritano. Uno dei motivi principali spiega Scoble potrebbe essere il prezzo non proprio accessibile, infatti sembra che al momento del lancio il prezzo base di vendita sarà di 600 dollari con un rialzo quindi di 100 dollari rispetto ai 500 ipotizzati l’anno scorso. Se il prodotto sarà lanciato in un arco temporale più lungo e circa nel 2016 i Google Glass potrebbero invece costare 300 dollari ed essere quindi accessibili a molti più utenti permettendo una diffusione del prodotto in modo più rapido. Tuttavia il prodotto sembra piacere veramente molto e tutti gli sviluppatori o curiosi che sono riusciti a entrare in contatto con questo fantastico dispositivi ne sono rimasti entusiasti superando anche quel primo approccio di diffidenza magari timorosi per la propria privacy.

In un futuro molto prossimo quindi tutti indosseremo un paio di Google Glass? Il termine quattrocchi quindi non sarà più interpretato come termine simpatico e scherzoso ma sarà un’anomalia non esserlo.

via