lg-smartphone-g2

 

Aveva fatto molto parlare di sè il processore proprietario di LG, octa-core, denominato Odin. Esso è stato adesso avvistato sul sito di benchmark AnTuTu.

Il brillante processore di LG dovrebbe venire montato sul prossimo smartphone top di gamma dell’azienda, l’ LG G3 di cui già si inizia a parlare. Finora i dettagli sulla SoC erano molto scarsi, si sapeva solo che il processore sarebbe stato octa-core. Adesso però sono trapelate delle nuove informazioni grazie al sito di benchmarking  AnTuTu .

In termini di prestazioni Odin si posiziona sullo stesso livello del processore quad-core Samsung Exynos 5420, piuttosto che su quello dell’octa-core MediaTek.Ciò significa che Odin non è un vero e proprio octa-core ed essenzialmente in un singolo momento fanno il loro lavoro solo quattro core, mentre gli altri quattro si assicurano che la batteria funzioni in modo efficiente.

Un’altra cosa da notare è che Odin, in queste prove, funziona a 1 GHz, il che significa che il processore durante il test è stato fatto funzionare a basse velocità, per cui le prestazioni possono solo migliorare quando si aumenta la velocità. I giocatori saranno felici di sapere che il processore è abbinato con la potentissima GPU VR Series 6, il che significa che le prestazioni saranno ottimali.

Ecco, di seguito, i punteggi dei test effettuati su Antutu benchmark.

lg-odin-antutu-benchmark-1

lg-odin-antutu-benchmark-2