chrome-logo
Oltre un anno fa, vi erano moltissime notizie sul sistema operativo di casa Google, “ChromeOS”, moltissimi produttori erano interessati a produrre il ChromeBooks, ossia un pc, portatile, con ChromeOS invece di Windows, ma quali sono le aspettative reali? Avrà successo o è un fallimento?

Innanzitutto c’è da dire che per quanto sia un SO estremamente innovativo, il mondo non è pronto per fare il passaggio ad un SO basato esclusivamente sull’uso del web, infatti ChomeOS renderebbe quasi obbligatoria la connessione con applicazioni e programmi via web!
Ma come sistema? Come è strutturato?
Beh, come sistema, è un misto tra tutti gli SO per pc, e mobile attualmente disponibili, Linux, OSX, Windows, Android, iOS, prende i punti migliori di tutti questi SO e li mette insieme per creare un SO unico nel suo genere!

Ovviamente però, questo SO non ha proprio un futuro roseo, almeno non a breve termine, fino a quando le reti non cresceranno molto più del livello attuale, o fino a quando non si inizierà a concepire un SO in modo diverso.

Questo succederà tra moltissimi anni, quando Microsoft perderà terreno, anche se molti dei segnali incoraggianti arrivano da Amazon, sembra infatti che la vendita dei “ChromeBook” sta salendo, anche se molto lentamente, soprattutto in questo periodo di sconti!
Del resto però, il più grande interrogativo è uno solo, il 2014 vedrà porterà qualche miglioramento per la situazione di ChromeOS?
[via]