Note 3 vs Mega 6.3 (1)

 

Samsung Galaxy Note 3 e Galaxy Mega 6.3 è un confronto tra due pezzi grossi nel senso che sono entrambi molto grandi e per dimensioni e per diagonale per display.

Entrambi fanno parte della categoria dei phablet anche se il Mega 6.3, come detto anche nella recensione, si può considerare un mini tablet, ma appartengono a due categorie di prezzo differente, uno il Note 3 è un top di gamma, l’altro, il Mega 6.3, è un mid range.

Questa differenza si vede nelle prestazioni e nell’utilizzo intenso anche se in un utilizzo quotidiano normale il Mega 6.3 potrebbe andare bene, in considerazione di un prezzo inferiore, a coloro che non hanno grosse esigenze.

Note 3 vs Mega 6.3 (3)

Il Note 3 è il top in tutto, anche nel prezzo, ma è un vero e proprio ufficio portatile e che si può tenere in tasca con il plus della S Pen.

Entriamo nel dettaglio delle caratteristiche tecniche ed estetiche dei due device prendendo in considerazione solo quelle principali.

 

Note 3

Mega 6.3

Dimensioni

151.2 x 79.2 x 8.3

167.6 x 88 x 8

Peso

168 grammi

199 grammi

Display

5,7 pollici FullHD SuperAMOLED

6,3 pollici HD Super Clear LCD

Batteria

3200 mAh

3200 mAh

Processore

Quad-core Qualcomm Snapdragon 800 a 2,3 GHz

Dual-core Qualcomm Snapdragon 400 a 1,7 GHz

Fotocamera

Posteriore 13MPx

Anteriore 2MPx

Posteriore 8MPX

Anteriore 1,9MPx

Sistema operativo

Android 4.3

Android 4.2.2

Memoria interna

32GB

8GB

RAM

3GB

1,5GB

 

Il primo confronto va fatto sulle dimensioni, il Note 3 è sicuramente più portabile ed ergonomico del Mega anche grazie ad un peso minore, ma non solo. La forma estetica del Note 3 è più squadrata con gli angoli arrotondati, mentre il Mega 6.3 è più tondeggiante di conseguenza la cornice è maggiore di quella del Note 3.

Il Mega 6.3 ha un display HD molto luminoso e limpido, qualità esaltate dall’ampia diagonale, il Note 3 non è da meno con un display FullHD con colori molto “vivi” grazie al Super AMOLED.

La batteria è in entrambi di 3200 mAh con un ottima durata, supera le 24 ore su entrambi i device, che però vede vincitore il Mega 6.3 grazie a caratteristiche hardware inferiori rispetto al Note 3.

La differenza tra i processori c’è e si vede soprattutto quando i terminali si mettono sotto stress, la fluidità del sistema in generale in questo caso è appannaggio del Note 3.

La fotocamera da 13MPx del Note 3 è difficile da battere non solo per il Mega 6.3, la fotocamera del Note 3 è in grado di girare video anche in 4k, quella del Mega “solo” in FullHD.

Il confronto tra i sistemi operativi non è alla pari quindi non è il caso di precisare tanto le differenze quanto le somiglianze tra i due che sono due versioni di Jelly Bean più attuali, entrambi saranno aggiornati a KitKat, con maggiore sicurezza per il Note 3, quindi in questo caso darei un pari.

Ora veniamo alla parte imbarazzante per il Mega 6.3, ROM e RAM del Note 3 sono ad un altro livello. Se consideriamo le quantità effettive di memoria interna il Mega ne ha a disposizione 4,78GB, il Note 3 26GB e per la RAM la situazione non migliora dato che il Note 3 ne ha esattamente il doppio a disposizione rispetto a quella del Mega 6.3.

Dal confronto il Mega 6.3 esce sconfitto come era ampiamente prevedibile anche se con la vittoria nella durata della batteria e giocandosela alla pari per qualità del display e per sistema operativo. Ovviamente oltre questo bisogna tener conto del prezzo che è la componente principale da mettere a confronto soprattutto con la crisi economica che stiamo vivendo.

Il Mega 6.3 è disponibile a 329€ il Note 3 a 550€ (prezzi di Globalworkmobile.com), a voi la scelta dopo questo confronto.

Samsung Galaxy Mega 6,3 bianco a 329€             Samsung Galaxy Mega 6.3 nero a 329€

Samsung Galaxy Note 3 bianco a 550€                 Samsung Galaxy Note 3 nero a 560€ 

Samsung Galaxy Note 3 Pink a 599€