Samsung_Galaxy_S_4_Front_Top_Samsung_Logo_Version_2_TA-630x354

Le voci riguardo alla possibilità del nuovo smartphone Samsung, il Galaxy S5, di presentare un telaio in metallo hanno suscitato molto scalpore. Ora però la notizia sembra essere stata smentita.

Il Galaxy S5 avrebbe dovuto essere il primo telefono Samsung con un telaio metallico, ma l’ultimo rapporto di DigiTimes afferma che questo è molto improbabile. In questo mese, una società denominata Catcher avrebbe fornito da 10 a 30 milioni di custodie metalliche, ma nessuna produzione è ancora iniziata.

La ragione di questo potrebbe essere perché Samsung deve ancora valutare esattamente come implementare il rivestimento in metallo sui propri telefoni, oppure ciò potrebbe essere causato dal fatto che Samsung ha sempre riscosso così tanto successo con le materie plastiche da rendere pressoché inutile pensare di cambiare rotta. Inoltre il metallo risulterebbe essere un costo di non poco conto per l’azienda, che porterebbe così ad un certo abbassamento del margine di ricavo.

Secondo un altro rapporto proveniente dalla Corea, pubblicato da poco, Samsung starebbe pensando ad un rivestimento tipo diamante che verrebbe applicato su una superficie metallica. Il processo che dà questo risultato deriva dall’esposizione di carbonio ad alta pressione e temperatura, convertendolo in liquido o in polvere, che viene poi usato per rivestire una superficie metallica. Si presume comunque che questo procedimento potrebbe essere adottato anche per rivestire una superficie di plastica.

Staremo a vedere cosa presenterà Samsung durante la prossima primavera!

[via]