PS2-Android

 

ARM grazie all’acquisizione di Geomerics, società di software specializzata nella creazione di tecnologia di illuminazione per l’ industria dei videogiochi, potrebbe aiutare i prossimi smartphone e tablets a sostituire le console di gioco portatili.

La vita delle console portatili potrebbe presto avere vita piuttosto breve. Infatti data l’ultima acquisizione da parte di ARM si potrebbe avere un netto miglioramento di gioco per quanto riguarda gli smartphone ed i tablets. Geomerics infatti è una società altamente specializzata per il 3D, dando ai videogiochi un aspetto davvero molto realistico grazie alla qualità della luce e delle ombre nelle immagini. Il prodotto principale che utilizza Geomerics è Chiarisca, un codice software che calcola l’illuminazione indiretta (” radiosity “) in tempo reale per i giochi di azione diretta in esecuzione su sistemi come la PlayStation 3 , PlayStation 4 , Xbox 360 e PC. Grazie a questo accordo anche i giochi per gli smartphone in futuro avranno la possibilità di utilizzare tale software  traendone diversi benefici. Questo potrebbe comportare la sostituzione di console portatili a favore di smartphone e tablet.

I termini della transazione non sono stati resi noti, ma ARM utilizzerà Geomerics come una filiale, e la società continuerà a lavorare  in maniera del tutto indipendente. Per rendere l’idea la tecnologia Geomerics si può trovare in giochi come Battlefield 3 e Battlefield 4, Need for Speed Rivals , Eve Online, e Medal of Honor: Warfighter.

Electronic Arts, cliente di Geomerics, sarà sicuramente lieta di sentire parlare di questa fusione. E’ probabile che il creatore di giochi si stia già muovendo ad accogliere un futuro in cui gli smartphone ed i tablets prendano il sopravvento sulle console di gioco portatili.

Potete vedere come funziona Chiarisca su GPU di ARM cliccando sul video qui sotto.

 

Via