Volete ottenere i permessi di root sul vostro Motorola Moto G e non sapete come fare? Tranquilli! Fate un bel respiro ed iniziate a leggere questo articolo che illustra passo per passo tutti i passaggi da seguire.

1. Sblocco Bootloader Motorola Moto G

Requisiti
– scaricare l’SDK Android
– installare i driver Motorola

Guida:

Avviare il dispositivo in modalità fastboot (spegnere completamente il telefono e premere Volume giu + Power insieme) e aprite il prompt dei comandi sul proprio PC andando nella cartella sdk/platform-tools appena scaricata. Ora digitate:

fastboot oem get_unlock_data

Seguirà la seguente lista di istruzioni:

(bootloader) 0A40040192024205#4C4D3556313230
(bootloader) 30373731363031303332323239#BD00
(bootloader) 8A672BA4746C2CE02328A2AC0C39F95
(bootloader) 1A3E5#1F53280002000000000000000
(bootloader) 0000000

Unire tutti i codici come nell’esempio in basso:

0A40040192024205#4C4D355631323030373731363031303332323239#BD008A672BA4746C2CE02328A2AC0C39F951A3E5#1F532800020000000000000000000000

Ora andate in questa pagina, scorrete verso il basso ed incollate il codice. Premete il tasto “REQUEST UNLOCK KEY” e continuate la relativa procedura guidata.

2. Root Motorola Moto G

Scaricate il file Superboot ed estraetelo ovunque vogliate sul PC. Avviate il telefono in modalità bootloader (spegnerlo completamente e premere insieme Volume giu + Power)

  • PER WINDOWS: avviare il file superboot-windows.bat come amministratore (tasto destro sul file)
  • PER MAC: aprire il terminale e giungere nella cartella dove sono i file estratti, poi digitare chmod +x superboot-mac.sh seguito da ./superboot-mac.sh
  • PER LINUX: aprire il terminale e giungere nella cartella dove sono i file estratti, poi digitare chmod +x superboot-linux.sh seguito da ./superboot-linux.sh

Trovate la stessa guida sul nostro forum dove potete fare domande se avete dubbi:

Forum: [Guida] Motorola Moto G come sbloccare il Bootloader e fare il Root