Samsung-logo

Come ben sappiamo il mercato mondiale degli smartphone è dominato da Samsung, ma in Giappone i suoi prodotti non vengono accolti allo stesso modo di quelli di altri produttori, come accade appunto in altre regioni.

Nel periodo che va da Luglio a Settembre la società Coreana in Giappone ha venduto solo 1 milione di smartphone, la cifra comprende tutti i device quindi non solo i top di gamma, ormai il trend in calo continua da 4 anni, basti pensare che nel quarto trimestre del 2012 c’è stato un calo di 1,9 milioni di unità. Ma da cosa può dipendere questo calo di Samsung? Le cause sono da imputare alla concorrenza, infatti Sony ha venduto ben 900.000 dispositivi in più, ma sicuramente molto è dipeso anche dal carrier NTT DoCoMo che ha lanciato per la prima volta nel paese i nuovi smartphone di Apple, iPhone 5S e iPhone 5C, ma ricordiamo che lo stesso carrier ha tra i suoi terminali anche quelli di Samsung come il nuovo Note 3 che però non è riuscito a invertire la tendenza, vedremo in futuro se con il nuovo Galaxy S5 Samsung riuscirà ad acquisire più quote di mercato in Giappone.

Via