yotaphone1

 

Direttamente dalla Russia è in arrivo un nuovo smartphone unico nel suo genere. Device con la particolarità di avere due schermi, uno anteriore ed uno posteriore.
Anteriormente è posto uno schermo LCD da 720p mentre posteriormente, troviamo un eInk (inchiostro elettronico presente in molti ebook reader tra cui i Kindle di Amazon), con 16 gradazioni di grigio. I benefici portati dall’eInk si evidenziano principalmente sulla durata della batteria, con i consumi estremamente ridotti, e sulla comodità di uno schermo che emulando le proprietà della carta rende la lettura molto meno impegnativa per l’occhio umano.

Troviamo caratteristiche non proprio da top di gamma:

  • OS – Android Jelly Bean 4.2.2
  • CPU – Dual Core 1.7 GHz Krait
  • COMPOSIZIONE – Monoblocco con schermi  fronte e retro
  • DIMENSIONI – 133.6 x 67 x 9.99mm
  • PESO – 146g
  • COLORI – Nero e Bianco
  • SCHERMO PRINCIPALE – 4.3” 720×1280 LCD, 16.7M colori; multitouch capacitivo
  • SCHERMO POSTERIORE – 4.3” 360×640 EPD, 16 gradazioni di grigio; zona capacitiva  sotto l’ EPD per gesture di controllo
  • CONNESSIONI – LTE 800/1800/2600 MHz, UMTS 900/1800/2100 MHz, GSM 900/1800/1900 MHz
  • FOTOCAMERA PRINCIPALE – MP AF, LED flash
  • FOTOCAMERA ANTERIORE – 1MP
  • MEMORIA – 32GB eMMC
  •  RAM – 2GB
  • CONNETTIVITA’ – WiFi 802.11 a/b/g/n, BT v4.0, GPS w/A-GPS + Glonass
  • VIDEO – 1080p 30fps; H.263, H.264 AVC, MPEG-4, WebM
  • AUDIO – MP3, AAC, eAAC, eAAC+, AMR, MIDI, WAV
  • BATTERIA – 1800mAh
  • COMPRENDE ANCHE – Accelerometro, compasso, giroscopio, sensore di prossimità, sensore di luminosità , FM radio, micro-SIM,  gestures personalizzate per YotaPhone e  applicatione Put2Back per lo schermo posteriore

Aspettiamo dunque il lancio previsto per Dicembre che avverrà soltanto in Russia prima ma che successivamente dovrebbe estendersi anche in Europa.
Nessuna informazione sul prezzo è pervenuta, anche se rumors indicherebbero come 500€ la cifra più probabile ma un po’ eccessiva.

Ecco, per concludere, un hands-on:

via