samsung-tizen-os

 

Il nuovo sistema operativo di Samsung, Tizen, è atteso sa tempo e da rumors in rete sembra che ci siano stati alcuni problemi da risolvere e solo oggi ne abbiamo notizie ufficiali.

Infatti, oggi al Developer Summit Tizen tenutosi in Corea, Samsung ha mostrato per la prima volta il loro nuovo sistema operativo basato sulla piattaforma Tizen. A differenza di quanto si possa pensare, Samsung non ha mostrato Tizen a lavoro su uno smartphone o un tablet ma su una fotocamera che sarà messa in vendita in Corea del Sud fra qualche tempo.

Si tratta della fotocamera NX300M che utilizza Platform Camera Tizen. Questa piattaforma utilizza una tecnologia che si traduce in una maggiore velocità di avvio (fino a due volte più veloce) e migliora le prestazioni della fotocamera.

Non sono mancate le notizie per l’arrivo del nuovo OS sugli smartphone, infatti, Samsung ha dichiarato che Tizen per smartphone verrà rilasciato nel primo trimestre del prossimo anno. Questi dispositivi vedranno la versione 2.2.1 di Tizen con grande probabilità di essere aggiornati alla versione Tizen 3.0 per il terzo trimestre del 2014 quando avranno il supporto per l’account multi-utente, l’architettura a 64-bit, un migliore motore di rendering 3D e altro ancora.

Inoltre, Samsung assicura che per poter girare in modo fluido e senza lag il proprio OS Tizen servono solo 256MB dichiarando apertamente di poter fare meglio di Google che, invece, solo con KitKat dichiarare la possibilità di poterlo far girare tranquillamente con 512MB di RAM.

Per il momento si tratta solo di chiacchiere in quanto nell’uno e nell’altro caso non abbiamo ancora potuto verificare quanto dichiarato dalle due aziende, ci basterà solo aspettare per poterlo verificare.

via