galaxynote_122official(1)

Il tablet Galaxy Note di Samsung con diagonale da 12.2 pollici potrebbe entrare in produzione entro la fine del 2013, secondo un nuovo rapporto pubblicato da DigiTimes.

Il rapporto parla nello specifico dello schermo del tablet, in quanto Samsung ha adottato una soluzione touch capacitiva basata su una pellicola fornita da O-film Tech di Shenzhen (Cina) e che la società spera che questo le possa portare notorietà a livello globale e che altri produttori possano richiedere i loro prodotti per i propri tablet.

Già in altri articoli su tale dispositivo ho parlato dell’utilità o meno di un tablet con tale dimensione dato che le tendenze di mercato hanno dimostrato che la maggior parte delle persone preferisce tablet di 7-8 pollici quindi non starò a ripetermi, anche perché un Galaxy Note da 12.2 pollici con una stilo potrebbe essere la soluzione ideale operare nel settore business (non che uno schermo da 12,2 pollici sia un male per la visione di video e la navigazione, ma il peso non gioca a suo favore nel maneggiarlo e utilizzarlo per lungo tempo).

Leggi anche:  Samsung Flip-phone SM-W2018: nuove incredibili immagini trapelano sulla rete

Le specifiche del Galaxy Note da 12.2 come visto nei precedenti articoli includono un display da 2560×1600 pixel, un processore Snapdragon 800, 3GB di RAM, 32 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 8 megapixel e Android 4.3 Jelly Bean.

Il lancio dovrebbe avvenire nel primo trimestre del prossimo anno, anche se su questo non vi è alcuna conferma al momento.

Qualcuno dei nostri lettori attende, per caso, un tablet di tali dimensioni?

via