samsung-galaxy-note-10.1-2014-edition

 

Sicuramente vivere in Corea del Sud può avere i propri vantaggi, per esempio poter avere per primi, nelle proprie mani, il nuovissimo tablet Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition con LTE-A.

Questa non risulterebbe una notizia così strana, dal momento che il Paese è la patria di giganti tecnologici del calibro di Samsung ed LG, con il primo che non solo domina il mercato Android, ma tutto il mercato degli smartphone in generale. E adesso è pronto a lottare per la supremazia anche nell’ambito dei tablet, col suo nuovissimo Galaxy Note 10.1 2014 Edition.

Samsung ha recentemente annunciato per il mercato sud coreano l’arrivo del suo nuovo tablet, il Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition con un modello che supporta la rete LTE-A del Paese. La differenza principale di questo modello LTE sarebbe nel processore, dal momento che questa versione sarà alimentata da un chipset Snapdragon 800 con clock a 2.3GHz, mentre il modello solo Wi-Fi è dotato di un processore quad-core Exynos a 1,9 GHz.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8, come installare la beta 2 di Android 8.0 Oreo

Il resto delle specifiche invece dovrebbero rimanere le stesse. Questo significa che gli utenti possono aspettarsi un display da 10.1” con risoluzione 2560 × 1600, 3GB di RAM, una fotocamera da 8 megapixel posteriore, una batteria da 8220 mAh, supporto alla S pen, sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean. Il Galaxy Note 10.1 2014 LTE sarà disponibile in Corea del Sud  ad un prezzo di 946.000 ₩ (~ $ 891) per il modello LTE-A, mentre il modello solo WiFi costerà 799.000 ₩ (~ $ 752).

[Via]