xq900 quad core

Nell’era del multi-core tutti desiderano dei processori sempre più veloci, tecnologia in genere riservata ai modelli top di gamma sopratutto nel caso dei marchi più blasonati. I mercati emergenti e le aziende che ne stanno venendo fuori però stanno facendo uscire sempre più smartphone dalle caratteristiche interessanti a prezzi ragionevoli e stavolta non stiamo parlando di Xiaomi

Xolo, compagnia indiana ha infatti lanciato nella giornata di oggi il suo nuovo Xolo Q900 con delle caratteristiche tecniche molto interessanti. Lo smartphone ha infatti un display da 4,7 pollici con risoluzione 1280 x 720 pixel  e 312 ppi dichiarati. Sotto il cofano troviamo una CPU MediaTek 6589 chipset 1.2 Quad Core, 1 GB di RAM e 4 GB di memoria interna espandibile tramite micro SD. Nel comparto multimediale il telefono non sfigura nemmeno visto la sua fotocamera da 8 mpx con tanto di flash led con possibilità di registrare video fino a 1080 pi mentre la fotocamera frontale è da 2 mpx.

La batteria è invece da 1800 mAh con un’autonomia dichiarata dall’azienda di 18 ore in ripruduzione musicale e 5 ore nella riproduzione video, tutto da vedere naturalmente. Completa l’opera il supporto dual sim.

Come sistema operativo il Q900 ha invece Android 4.2 Jelly Bean e per adesso sarà lanciato solamente sul mercato indiano anche se molti utenti già sperano di poterlo acquistare e importare in Europa visto il suo costo irrisorio di soli INR 12.900  che al cambio sono 155 euro.

Riusciremo mai in Italia ad avere smartphone con queste caratteristiche a questi prezzi? La speranza è l’ultima a morire


via