blur

Il sequel di Blur, ovvero Blur Overdrive, è in arrivo sul Play Store.Mentre il primo capitolo era stato sviluppato dalla ormai decaduta Bizzarre Creations, ideatrice tra l’altro di altri famosi giochi come ad esempio Formula 1 e Project Gotham Racing, questo secondo capitolo è stato sviluppato da Appcrowd e pubblicato da Marmalade Play per concessione della nota azienda statunitense Activision che nel 2007 ha acquistato la Bizzarre Creations.

Blur Overdrive è un racing game caratterizzato da una visuale dall’alto in cui troviamo 25 auto modificabili in tantissimi modi, 9 tipi di corsa e 8 potenziamenti.

Insomma un videogame di tutto rispetto che per ora non ha però ricevuto molti consensi.

Ad ogni modo Blur Overdrive è disponibile sul Play Store e dall’inizio di novembre arriverà anche per iOS. Si tratta di un gioco free-to-play con acquisti in-app.

Che dire, possiamo solo che augurare allo sviluppatore che questo secondo capitolo riceverà il successo che purtroppo Blur non ha ricevuto in passato… o meglio, di consensi ne ha ricevuti, ma solo da parte della critica internazionale, perchè poi comunque non riuscì a vendere quanto ci si aspettava.