Galaxy-Round

 

Dal sito OLED.at arrivano dubbi sul fatto che Samsung abbia utilizzato la tecnologia del display Youm sul loro primo dispositivo con display flessibile, il Galaxy Round.

Oled.at dice che non una sola volta Samsung ha citato “Youm” nei loro comunicati stampa o in una scheda tecnica. L’unico modo per confermare o smentire questa notizia sarebbe quello di aprire un Galaxy Round, dispositivo in possesso dei colleghi di SamMobile ma che non hanno nessuna intenzione di mettere le mani su un dispositivo dal valore di 1000$.

Il Galaxy Round è attualmente disponibile solo in Corea e non è economico, come detto. Le specifiche del dispositivo sono le stesse del Galaxy Note 3 ad eccezione della S-Pen.

Samsung ha “scelto Youm“, come un brand per proteggere i display OLED flessibili. Non viene menzionata nessuna informazione su tali display nei comunicati stampa o su alcuna scheda tecnica. Pertanto, siamo convinti che questo display OLED è prodotto ancora su un substrato di vetro.

Queste le parole che si leggono sul sito OLED.at, appena possibile cercheremo altre informazioni al riguardo quindi continuate a seguire TecnoAndroid.it se volete rimanere informati sui display flessibili.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 8 [Versione Italiana] in super offerta su Amazon Italia!

via